Inizi

Ovvero quando chi ben comincia è a metà dell’opera

Il Partito Democratico ha cominciato. Ah si, si non vi preoccupate che hanno cominciato; Bersani si è rimboccato le maniche, il partito intiero lo ha seguito e ormai non c’è più scampo per il decandente Bisluscus. Tranquilli che ieri il PD ha iniziato la raccolta firme per presentare la mozione di sfiducia al premier. Mio nonno, il buon vecchio Lech Blutarsky, re delle penne, insigne cavaliere dell’ordine del referendum, è stato fermato sulla porta di casa e solo perchè mia nonna si è accorta che stava correndo fuori casa grazie alla scia di bestemmia che lo anticpava e lo seguiva( era preoccupato che il suo acerrimo rivale tal Cerutti Gino arrivasse per primo al banchetto), ci abbiamo messo quattro ore, e molta vodka, a spiegargli che il PD non stava iniziando nessuna campagna referendaria ma che la sfiducia è una roba tutta parlamentare, che chi deve firmare sono i parlamentari. Poi mi sono bloccato, di colpo un’epifana, grazie alla quale mio nonno è riuscito a fuggire di casa (se vedeste un vecchio armato di penna che firma tutte le liste della spesa del supermercato di casa vostra fatemelo sapere plis):

per presentare una mozione di sfiducia servono 63 deputati;

il PD ha 206 deputati;

ma c’ha da cominciare?

Ps sembra che il tutto sia sia risolto bene e senza troppi patemi d’animo. Alle 13:29 ADN Kronos annuncia che PD e IDV hanno presentato questa mozionebenedetta

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...