Giangaleazzo Fini

Ovvero similitudini

Galeazzo Ciano

Mia nonna Jola è fantastica, oltre a gareggiare con le migliori nonne del mondo come migliore cuoca planetaria, sopporta quel ciclone di mio nonno Lech e sopratutto è la memoria storica della nostra famiglia. Si ricorda di qualunque cosa qualcuno di noi abbia fatto. Ma non solo, è sempre stata una donna attenta e sveglia e durante la seconda guerra modniale, da ragazza, stava in Svizzera. Ecco com’è che si ricorda molte cose. A me piace un sacco per questo starla ad ascoltare perchè è in grado di unire il personale e il generale.

Ieri ero a mangiare dai nonni e dopo essermi strafocchiato di prelibatezze polacche, ho aiutato mia nonna a riassettare la casa mentre mio nonno se ne andava a dormire un poco. In questo momento mia nonna si mette a raccontarmi di Galeazzo Ciano. Genero del Duce, che fu a capo dei “traditori” del 25 luglio, che venne in qualche maniera raggirato dal re e da Badoglio e che finì fucilato dopo un processo sommario.

«Sai chi mi ricorda Ciano?» ha detto alla fine mia nonna «Fini».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...