Per colpa di chi chi chi chi chicchicchirichì

ovvero bambini e adulti

Ahhhhhhh le feste! Du palle! Però a volte può accadere che qualcosa ti si rivela, sarà che è natale. Ad esempio io ho scoperto che ho un futuro statista e un futuro giornalista in famiglia. Sono due figli di non so quale cugina che è passata a trovare la zia, mia madre, in questi giorni di feste e cibo.

I due bambini sono entrati e sono stati accolti dai soliti idioti cori con cui si accolgono i bambini, chissà perché dopo una certa età si pensa che essere bambini e essere deficienti sia la stessa cosa. Sono rimasti un poco inibiti. Io mi sono alzato per andare in bagno e ne ho approfittato per fermarmi un poco dai bimbi. Uno di 6, l’altro di 3 anni. Mi siedo lì vicino e dopo poco stiamo giochicchiando tra noi a farci il solletico e affini. Fino a che il più grande dei due facendo il solletico al più piccolo lo manda contro il tavolo, causando la caduta di un bicchiere che va in mille pezzi. Subito la madre in piedi a rimproverare i bambini e la zia, cioè mia madre, a dire che non fa niente. Anche questo è un po’ curioso: come l’importanza delle cose cambi in base al ruolo che si sta ricoprendo in quel momento. Mentre la mamma rimproverava il bimbo più piccolo e io cercavo di spiegarle, il tusìn ferma tutti e dice:

-Fammi pallare mamma! Non ti devo solo ascoltare io! Non è colpa mia! Era il bicchiere che era vicino!-

A quel punto è intervenuto il più grande

– E poi non ti ricordi tutti i bicchieri che hai rotto tu a casa?-

Io sono rimasto un po’ sorpreso: il primo piuttosto che accusare il più grande ha detto una bugia accusando qualcun’altro; il secondo ha rincarato la dose spalando fango sulla madre accusatrice.

-Cugina- le ho detto – Capisco la tua rabbia ma pensa come sarai orgogliosa di loro quando saranno ministro e direttore di giornale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Per colpa di chi chi chi chi chicchicchirichì

  1. laPanka ha detto:

    che simpatico questo franek! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...