Privatus inter pares

Ovvero riflessology

I tre piccoli porcellini, dopo aver ammazzato il lupo, hanno fatto carriera

Primus inter pares era il principe Augusto Imperatore dei Romani. Non potendo cioè dire di essere il più fico di tutti diceva di essere il primo tra i suoi pari, così i senatori, quindi gli aristocratici, stavano tranquilli.

Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri. G. Orwell la fattoria degli animali, vabbè nemmeno da commentare, se non per farvi notare la similitudine con quella di prima.

Sono questioni private. Siamo giunti al presente. Sostanzialmente vuol dire che se sgamano voi con una canna o che andate con una prostitua vi arrestano, se sgamano il Presdelcons: no. Se poi amate una persona del vostro stesso sesso siete fatti perchè vi scatenano contro Svastichella.

Eccovi il primo estratto del primo Libro di Franek Bluto Blutarsky, edito Mondadori chiaramente, Come leggere la verità nelle verità del potere. Non perdetevelocelo!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...