Uno spettro si aggira per hARdCORE

Ovvero quando mi spiegano cose

Seiv Sailvio

Ieri, alla fine, sono riuscito a parlare con mio zio. E lui ad un tratto mi ha chiesto perchè in questi giorni di rubygheit, di crolliBondi, di federalismo fiscale, io me la prendessi tanto con il piddì. Si insomma dobbiamo sconfiggere Berlusconi o no?

Io non credo più che sia Berlsuconi sia da sconfiggere e per questo io cerco di stare lontano dal rubygheit. Il problema è un altro: dovremmo costruire l’alternativa al capitalismo altro che a un nonno sporcaccione. Ma il fatto è che non si riesce.

A costruire l’alternativa al capitalismo perché nessuno ha più il coraggio di dire che anche se il capitalismo liberale ha vinto la battaglia secolare con il capitalismo di stato, questo non significa che sia un sistema giusto.

A restare lontano dal rubygheit non si riesce perché è ovunque. Così cosa ti scopro?

Che non è colpa di Silvio,tutto questo scandalo, non è colpa sua! Meno male, sarà colpa della sinistra che manovra i giornali? No! La colpa è di un fantasma, anzi da più fantasmi, che si sarebbero installati ad Arcore. I fantasmi starebbero infestando la villa dal 17° secolo, nella Villa di Arcore storie di Sesso e sangue si sono susseguite.  Quindi Silvio fa quel che fa non per sua volontà! D’altro canto qualcuno lo dica anche all’opposizione, se riuscite a vederla, che scusa fantastica per fare una mozione di sfiducia ma non per motivi politici, che non sembra il pezzo forte del repertorio democratico, bensì perché è posseduto! Esorcizziamolo, poverino!

Povero pensate quanti danni gli hanno fatto questi fantasmi, quello di Camillo Casati ad esempio che uccise negli anni 70 la moglie e l’amante a fucilate e poi si suicidò, ha perso la moglie, ha perso una figlia, la sinistra che gli rompe, lui in realtà quando torna a casa fa tutto ciò che fa perché glielo impongono i fantasmi! E io che gli davo contro.

Insomma la questione è questa il nostro presidente del consiglio non si controlla a causa dei fantasmi;

l’opposizione, invece, per non essere da meno e per non smentire la sua tradizione marxista, è uno spettro. Quando ha finito di aggirarsi, riportatecelo. Plis.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...