Ospizio paese

Ovvero fino a qui tutto bene

Chiedo scusa per la volgarità dell’immagine

Allora a pranzo ho quasi fatto piangere una signora anziana. Si. Lei era lì seduta con il suo cappuccino, rannicchiata sulla sedia mentre io senza mai alzare la voce ma con durezza le dicevo che si sarebbe dovuta vergognare, che lei avrebbe dovuto fare quella fine, che glielo auguravo di cuore e che speravo la sua dipartita avvenisse prima di quella del prossimo morto sul lavoro, cioè subito. L’ho precisato. E lei a quel punto niente, stava lì mi guardava impaurita e intanto gli altri clienti non capivano perchè io non avendo alzato la voce loro vedevano solo lei che arretrava il più possibile spiaccicandosi contro il muro che aveva alle spalle. Tutto questo fino a che un mio amico non mi è arrivato a dire

-Dai, basta Franek.- allora mi sono alzato e ce ne siamo usciti dal bar.

Ah, giusto per precisare. Quel mio amico è omosessuale. E poco prima avendo sentito una telefonata tra lui e il suo ragazzo e avendo capito che si rivolgeva ad un uomo lo signora ha così esordito ad alta voce

-Sti froci di merda! Ma perchè non se ne vanno in Africa con i loro amici negri? Che poi lo sappiamo che i negri c’hanno qualcosa che a sti ricchioni piace, o no?- E poi alzando ancora un poco la voce ha detto -Altro che storie! Fosse per me tutti ad Auscvitz! Quando c’era lui certe cose non succedevano, a morte! A morte! State rovinando l’Italia, froci del cazzo!-

è stato su quel rovinate l’Italia detto dalla signora Almirante che non ci ho visto più. Chissà, ho pensato, quanti omosessuali ci vorranno per fare più danni della bomba a piazza Fontana, a Piazza della Loggia, alla stazione di Bologna. O del Generale Miceli, De Lorenzo e Sansovito.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ospizio paese

  1. Dario ha detto:

    Vorrei avere le tue fantasie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...