Novità

Ovvero ma ddai?!

La rivolta dilaga in tutto il mondo arabo. Anche in Libia. E sono davvero delle novità, quelle che non è una novità è la differente valutazione che alcuni danno di queste rivolte. Ad esempio

per gli Usa alcune sono da incoraggiare altre da mitigare. Premesso che sto anche io con i popoli che si sollevano perchè non ho simpatie per i regimi clericali e oscurantisti. Vorrei capire però perchè in alcuni casi è necessaria una transizione pacifica e tranquilla, durante la quale i manifestanti non cedano alle violenze (Egitto, Bahrein), in altri invece i popoli sono incoraggiati a ribellarsi (Iran). Ora io mi domando e dico: ma sto tipo del Bahrein qui è buono è va supportato o uno stronzo? No perchè sembrerebbe quasi che agli USA gli stia simpatico. Come? Ah è così? Cioè gli stava simpatico fino a  quando la popolazione si è sollevata e loro ora non sanno più cosa dire? Ah, ok. Giusto per saperlo.

Come non è una novità che la Lega non voglia festeggiare, il 17 marzo, l’Unità. Ora però, non avendo il coraggio di dire perchè non lo vogliono festeggiare, dicono che non si può pensare nella situazione in cui siamo di perdere una giornata di lavoro. Ovvero se perdessimo una giornata di lavoro, sarebbe una catastrofe, perchè altrimenti non si spiegherebbe tutta sta caciara. Bene quindi se basta perdere una giornata non siamo nella merda, siamo già affogati.

Infine SIlvio Berlusconi ha detto che non disturberà Gheddafi.Troppi impegni, pensate quanto sarà costosa la parcella dell’igienista dentale dopo tutto sto periodo di super lavoro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...