Ancora robe da Busdelcù

Ovvero sono in ritardo conle mail di Luca Juan Cartolini

N° 1

accertare
controllare verificare
analizzare
eventuali coincidenze
connivenze
alibi…..alibi….
alibi alibi alibi alibi
alibi alibi alibi alibi (da Alibi, Vasco Rossi)

C’è stato il referendum, abbiamo abolito la legge che obbliga a privatizzare acquedotti e ciclo dei rifiuti…abbiamo abolito un alibi.
Già è stato abolito un alibi, verranno imposte delle assunzioni di responsabilità… in buona parte della “rossa toscana” l’acqua è privata da anni
con le conseguenze su prezzi(alti) e qualità(bassa) , da anni prima della legge Ronchi, così nel silenzio generale.
Ma non c’è solo la Toscana, a Busdelcù(governata dal centrosinistra dal 1945) mentre si parlava di bilancio comunale
era stato proposto di privatizzare la raccolta rifiuti, alle  rimostranze del partito di cui faccio parte la risposta era
“noi non vogliamo ma è obbligo di legge”, ovviamente da “bravi amministratori che rispettano la legge”
volevano farlo subito (nonostante un referendum che pesava), senza arrivare alla scadenza massima dell’obbligo…
erano più realisti del re anche su altre cose (che non sto a spiegarti, per non
dovere entrare nei dettagli di una legge che non esiste piu ) e il “dovere di legge ” era così principe da ignorare anche i rischi di
“malaffare” (un po di eufemismi a volte ci stanno) .
Io non sono un ingenuo, quindi non credo nella loro buona fede del “noi non vogliamo ma ci obbliga il governo brutto e cattivo”
perchè ricordo ancora quando hanno governato (e qui ti risparmio la schizofrenia di chi al governo fa leggi che diventano alibi
per fare porcate nei comuni che amministra) ma sono buono, sono contento..mi voglio fidare.. dato che erano obbligati adesso
non privatizzeranno più! o sbaglio? già perche adesso non ci stanno scuse se uno privatizza acqua o rifiuti lo fa perchè vuole
farlo, non c’è piu l’orco colpèvole di tutto…e non vale solo per chi propone le privatizzazioni ma anche per chi è contrario
ma le approva per “disciplina”.

PS a proposito di rifiuti  conosci Raphael Rossi ? è un giovane comunista torinese che denuncio offerte di mazzette mentre
era in CDA dell’azienda rifiuti.. il comune lo lascio solo adesso andrà a lavorare a Napoli
se non lo conosci leggi qualcosa su di lui è interessante (o guardati le puntate di report su lui)

N° 2

Caro Franek ieri ho visto in tv il Bossi e il Maroni e mi è venuto in mente mio nonno.. mio nonno diceva sempre “ricorda che anche gli orologi rotti 2 volte al giorno segnano l’ora giusta”, ora da bambino non capivo, anche perche quando mi si è rotto il mio orologio digitale Casio trovato nel fustino del dash (te li ricordi vero? gli orologi in pura plastica coreana che si trovavano nei detersivi negli anni ’80?)  (eccome no?! NdFBB) non funzionava piu , non si accendeva , non segnava alcuna ora…poi mio nonno  mi ha spiegato dicendo :”va là mona..diocan! l’oroloi con la lanceta”, allora ho capito…
Scusa la divagazione, tornando all’umbertone nazionale, ieri c’era il megareiv legaiolo a Pontida (una specie di carnevale dove la gente si veste da scozzese(?) con tanto di kilt, da pseudovichingo(?)con tanto di corna (non quelle della moglie) credendo di vestirsi da guerriero celtico… cauboi con la barba verde e simili insomma una festa in maschera di redneck nostrani, ma senza Lynyrd Skynyrd o Musica Country (e nemmeno l’american pie), al reiv legaiolo il Bossi ha detto che bisogna uscire dalla guerra in libia, ripensare il patto di stabilità per non farlo pesare sui comuni…probabilmente l’orologio rotto legaiolo ha segnato l’ora giusta (cosa rara) il problema è che queste cose doveva dirle l’opposizione
parlamentare di centrosinistra , che invece difende sempre gli EUROUSURAI di Bruxelles, o da la colpa a Berlusconi dell’applicazione delle regole che votano con lui a Bruxelles (su economia PPE e PSE votan quasi sempre assieme).
E la cosa che mi scoccia è che in pochi giorni ho dovuto difendere la lega degli idioti e ipocriti di alcuni sinistrati, la volta prima era quando chiedevano le dimissioni di Bossi , Maroni, Calderoli perche incitando alla secessione manifestava l’intenzione di violare l’art 5 della Costituzione Italiana(quello sulla repubblica indivisibile), mentre quando ricordavo le  frequenti e bipartisan violazioni CONCRETE dell’art. 11 (quello sulla guerra) a cui hanno participato dirigenti del prc, della lega, di sel ,del pdci, del pd, del pdl,dell’idv e persino per un periodo di sinistra critica.. be qualcuno mi ha detto che provocavo, che non è la stessa cosa (!?) che la violazione della lega è piu grave(?!)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...