Aaattenti!

Ovvero scambio di lettere tra Trebisonda e Busdelcù

Sarà la paura del grande fratello, sarà che scrivere a mano ha il suo fascino nel rumore del lapis sulla pergamena, ops.. no scusate sono stato troppo amarcord, comunque sarà quel che sarà io e Luca Juan ci siamo scritti delle lettere. Di quelle vere scritte e mano e sigillate con la saliva. L’argomento, i militari, ecco a voi, in attesa della storia della cittadina di Gruv, la nostra corrispondenza:

FBB

Ieri mentre giravo in bici per Busdelcù vedo davanti al commissariato due mezzi dell’esercito, e mi chiedo “che cazzo ci fanno?”
la mia risposta iniziale ci sarà una qualche cazzo di parata in zona e il commissariato li ospita ma la sera leggo su FacciaLibro
il link a una notizia “Militari a Busdelcù ma non a Ladedré” gia sembra che la questura ci abbia mandato dei soldati per pattugliare la città
(ovviamente li mandano nei quartieri dove vivono i migranti) per la nostra sicurezza e il sindaco di Ladedré abbia detto “no grazie”
ma il nostro sindaco?
Sai per ragioni famigliari non amo vedere militari al governo o a pattugliare le strade e adesso abbiamo un generale ministro
e i soldati nelle strade, ok girano gia da un paio di anni ma ora dalle grandi citta arrivano anche in provincia forse esagero un po
ma con un governo “golpista” e i militari che man mano arrivano anche nei centri piu piccoli vedo una legge marziale che si sta imponendo
in modo strisciante, graduale e il dramma è che in Italia non abbiamo nemmeno i montoneros …che tu sappia i tizzi vestiti di verde sono anche a Trebisonda?

Luca Juan

Caro Luca

i tizi vestiti di verde, li ho visti anche io ma non a Trebisonda. Li ho visti a Milano, a Roma (quando riesco a trovare la strade per raggiungerle). Noi abbiamo il sindaco del KKK ma tanto non gliene frega niente a nessuno. Io dei tizi verdi non mi fido. Mi ha lasciato sempre un po’ spaesato vederli in giro e mi sono chiesto che sogni sytrani dovesse fare La Russa per pensare che le nostre città sarebbero state più sicure e vivibili. Voglio dire uno che pensa che i militari di pattuglia rendano tutti più sicuri quando fa sogni erotici probabilmente sogna di farsi una baionetta. Io non lo so che ci vengono a fare, i militari, e c’è anche chi li ha tolti, mi chiedo perchè altri li rivogliano quando evidentemnte non sono serviti a nulla. Mi fa pensare che la leva per volontari stia creando un esercito di professionisti, e ok, ma anche che abbiano le caserme piene e che non sappiano più cosa farsene di tutti questi ragazzi in divisa che me li immagino come la versione italiana e fuori dalla guerra di M.A.S.H., ma noioso.

Io sarei per toglierli, e io sarei anche per non pagare i cacciabombardieri che costano qualcosa come 90 milioni di euro l’uno, i sacrifici li facciano tutti civili e incivili.

Non so però se l’accostamento che fai tra governo “golpista” e militari nelle strade sia azzeccato. Anche se nel Quartieraccio non ci sono detto francamente quelli che ho visto in giro sono pure semi armati. O armati come carabinieri e poliziotti. E, lasciami dire, non è certo qusto il primo governo della storia della Repubblica che si forma senza andare alle elezioni, se poi ti riferisci al fatto che sta attuando la politica neoliberista della BCE, allora si sono d’accordo è un governo neoliberista che attua una politica neoliberista che è la stessa che ci ha portato a questa situazione. UN po’ come se dicessi a uno:

Stai male? Hai la faccia paonazza. Non riesci a parlare? Ah! sei allergico ai legumi e ne hai mangiati! Ho io la soluzione, mangia dei fagioli!

C’è una cosa che mi incuriosisce però e che credo sia il caso di discutere: perchè a quasi tutti i politici dello schieramento parlamentare gli piace fare i duri con l’esercito? Perchè solo un magistrato e un avvocato sindaci hanno avuto il coraggio di contestare questa scelta?

Facendo lo gnorri potrei farmi notare, parlando con me stesso a volte faccio l’avvocato del mio diavolo, che tutti i partiti che non sostengono pedissequamente le scelte, anzi le derive, securitarie sono fuori dal parlamento, penso alla FDS, a SEL. Mentre gli amministratori del PD randellano i rom, i  migranti che chiedono il permesso di soggiorno, i manifestanti. Insomma mi sembra che la risposta che mi verrebbe data è: vuoi essere eletto ammicca alle paure della gente, falle credere di vivere in emergenza e di essere l’unico a dare una risposta.

Insomma Casseri, è stato armato solo da Casapound o forse, un sindaco e un assessore che vanno in giro a dire ai Rom

-Tu in questa città non ci devi più tornare!-

qualche responsabilità l’hanno?

passando alle cose serie, non sono riuscito a venire a Busdelcù l’altra domenica e me ne spiaccio, ma ci dobbiamo assolutamente vedere per una birra.

a presto

Bluto

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...