Forca Miseria e la #primaguerradigitale

Ovvero un giudizio deve essere salimonio…salomini…salomonico?

Ieri mattina mi sono alzato dal letto preso, in tempo anzi, presto intendo rispetto al solito che sono in ritardo. E così ho avuto modo di leggere bene bene i giornali, non è che li compro tutti perchè così ho modo di farmi un opinione corretta e che ne compro di diverso genere e poi erano appena usciti l’Internazionale e Il Male, vuoi non prenderli insieme a Il Manifesto? Comunque sto tornando a casa con i miei giornali sottobraccio quando all’incrocio dove solitamente si mettono i Testimoni di Genova…ops…chiedo scusa per la svista, ai genovesi, o quelli di Lotta Comunista ad annunciare la venuta del messia che porta la rivoluzione leninista ci trovo dei tizi con il forcone e la bandiera della Trinacria.

Li guardo un po’ da lontano e penso, no sta mattina no. Poi però li sento parlare e diamine sembra una protesta reale. Mi avvicino e subito un signore mi si appropinqua e mi chiede se può parlarmi.

-Non ne possiamo più!- mi dice – Dobbiamo fare anche a Trebisonda come in Sicilia!

-Ma lei è un rappresentante del movimento dei Forconi?- chiedo

-No…- mi risponde – Veramente cioè ne faccio parte ma questo banchetto l’ho fatto di mia iniziativa, il movimento non ne sa nulla…-

-Ah! Bè…-dico- mi sembra una bella scelta propositiva…-

-Certo! Dobbiamo andarli a prendere con i forconi, basta avere le mani sulla min…-

-Ha ragione! Basta, sempre qua a lamentarci, ha assolutamente ragione, ma andare a prendere chi?-

-I politici! La benzina costa un occhio della testa, il commercio è fermo per i costi di produzione, l’acqua è trasparente e io scrivo con la mano destra e loro? Loro si mangiano tutt’e cose! Adesso basta, scendiamo in piazza, blocchiamo tutto, ora ci ascolteranno! Hai sentito Lombardo ieri?-

-Si, l’ho sentito!- dico entrando anche io nella parte del punto esclamativo forzato – E che minchia! Mica vorrete crederci! Siete uomini, mezz’uomini, ominicchi o quaquaraquà?-

Il signore ci rimane male. Si offende lo noto e a me spiace, volevo solo fare una battuta, si vede che non conosce Sciascia, oppure lo conosce senza conoscerlo.

-Nè picciotto!- mi dice offeso – Guarda che questa è una roba seria!-

-Ha ragione, mi scusi. Mi dica, mi spieghi di più sul vostro movimento-

-Guardi il costo della benzina è ormai impressionante, camions e pescatori sono allo stremo, gli agricoltori non possono produrre in queste condizioni, i giovani sono senza lavoro, e i politici che fanno? Mangiano tutt’e cose!-

-Si, d’accordo,questo me l’aveva detto, ma quindi cosa volete ottenere?-

-Adesso è ora di piantarla di fare gli scecchi! I politici o ci ascoltano o li prendiamo a forconate! Li buttiamo a mare!-

-Si ma per essere ascoltati dovete dire qualcosa…-

-E che non lo senti il lamento di questa terra siciliana?-

-Si, occhei, ma è vero che i vostri lider sono di Forza Nuova?-

-SIamo o non siamo il popolo siciliano? Lottiamo tutti uniti per conquistare i nostri diritti!-

-Si, ho capito,però loro pensano che i diritti siano solo per alcuni, in particolare i bianchi, cristiani…-

-Ma queste sono puttanate politiche! SIamo un movimento apartitico e apolitico! Noi mica come quelle minchie…-

-Si dei Forconi in Movimento, senta essere apartitici mi sembra una cosa giusta e comprensibile ma se le vostre richieste non sono politiche che richieste sono?-

-Noi vogliamo che i politici smettano di mangiare tutt’e cose!-

-Seeeee, ok…senta magari sono io che sono troppo politico, arrivederci, ah ma ce l’ha un volantino?- dico sperando di non aver perso troppo tempo,  e di poter ottenere comunque qualche informazione, e sperando che il Movimento sia meglio di questo tizio. Ma lui mi dice che non ce l’ha ma che mi lascia detto il sito dell’internet. (Ci sono andato tornato a casa, quel poco che si riesce a leggere è un po’ troppo qualunquista, anche più di Grillo, il resto avrebbe bisogno di un web master serio…).

Mi allontano, trovando questo mio paese più surreale delle vignette di Vauro, anzi Vauro dammi retta mettiti a fare il serio che tanto non puoi fare più ridere della realtà. Arrivo a casa e decido di vedere via Tuitter che si dice a proposito di sti forconi, che sui giornali è imbarazzante la vacuità delle informazioni, e poi: ho capito che Schettino è una brutta persona, basta!
Giro che navigo, clicco che retuitto, una ragazza che conosco mi digita
<Franek! Hai sentito di Megavideo?! :*( >

Le rispondo che ho sentito e che non mi stupisce per niente.

<Nemmeno a me, ti unisci a #primaguerradigitale?>

Le chiedo cosa sarebbe e lei mi spiega che praticamente gli hacker stanno mandando un attacco ai siti del FBI e altri per rispondere alla chiusura di Megaaplod. Io le dico che mi sembra una bella cosa, ma che io non lo so mica fare l’hacker e che poi leggo commenti di questo genere

Per chi parla di #primaguerradigitale: l’hacktivism esiste da mò ed è una cosa ben più seria di quattro ragazzini che lanciano DDOS a tutti.

Ma lei mi dice che questa è la prima vera guerra digitale che ora se ne vedranno delle belle e che in fondo per partecipare basta scrivere #primaguerradigitale e aggiungere un tuit, io le rispondo che mi dispiace molto per la chiusura di Megavideo e che lo trovo un attentato contro la libertà in rete, anche io ho oscurato a mio modo il blog per lo sciopero contro il SOPA,ma che mi sembra francamente un po’… un po’… insomma Megavideo era o è un bel sito ma non è un sito produttivo. Perchè non scateniamo una guerra digitale contro il sito della Fiat minacciandola di azioni più forti, sempre a livello digitale, se se ne va dall’Italia?

<Eccolo il Brigatista della rete!> digita lei

<Bè per una volta gli internauti potrebbero occuparsi di dare sostegno concreto alla realtà> digito io.

<Internauti? Ma cm czz dgt?>

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laif of Franek e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...