Archivi categoria: Laif of Franek

Ai vostri tempi, non ai miei

Ovvero terza puntata del giallo che sta avvincendo tutta Casalpusterlengo. You’ve got an email disse una voce dal portatile dell’Ispettore Blutarsky. Alle due del mattino. L’ispettore fu certo che solo una persona avrebbe potuto scrivergli una mail a quell’ora, lui … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek | Lascia un commento

Miss Lefty non canta più

Ovvero seconda puntata, qui la prima  Ma che ti frega di quella vecchia carampana? Ci si può offendere e arrabbiare per qualcosa che si è pensato? Si, perché magari non si vuole ammetterlo. E così l’Ispettore Blutarsky avrebbe voluto dire alla … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek, Storie | Lascia un commento

Ispettore Bluto

Ovvero è suicidio quello di Miss Lefty? Ispirato da Fantasmi dell’Arena L’ispettore Blutarsky si calò il cappellaccio sugli occhi. Doveva muoversi, stare fermo non lo aiutava a ragionare, il caso era chiuso ma qualcosa faceva si che l’ispettore non riuscisse … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek, Storie | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Võ Nguyên Giáp

Ovvero la terra ti sia lieve C’era una volta un uomo. Questo uomo aveva 102 anni e aspettava. Io lo vedevo mentre passavo, sedeva spesso su una panchina tra l’edicola e il bar. Era vietnamita. Non molto alto, capelli bianchissimi, … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek | Lascia un commento

Alberi

ovvero pensieri Una volta nel villaggio di Laowei, lungo il fiume Lijiang, c’era un monaco che viveva nel tempio del Dio e coltivava Armonia, Rispetto, Purezza e Realizzazione. Era un grande e importante monaco e aveva molti discepoli ai quali … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek, Storie | Lascia un commento

l’Italia è il paese che amo

ovvero fare un videomessaggio attira molto le attenzioni, quindi ne ho fatto uno anche io. http://www.youtube.com/watch?v=SCHj6jLEyk8&feature=youtu.be L’italia è il paese che amo, qui sono nato e qui ho le mie radici. Non è più il momento di chiederci cosa l’Italia può … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek | Lascia un commento

Giordano

ovvero di filosofia e massaggi Milano, 21 settembre 1600, piazza delle armi fuori dal Castello Sforzesco -…sei condannato per eresia ad essere arso sul rogo- disse l’uomo incappucciato, con il mantello nero, la tunica bianca e una bibbia in mano. … Continua a leggere

Pubblicato in Laif of Franek, Storie | Lascia un commento